Continuità-Orientamento e verticalizzazione del curricolo. RAV

IMPARARE E' UN VIAGGIO BELLISSIMO, FACCIAMOLO INSIEME

Progetto di orientamento e continuità

Sviluppare attività integrate fra le scuole del territorio, con organizzazione di staff di docenti che possano valorizzare e mettere in comune le risorse disponibili. Sviluppare percorsi che prevedono nuove forme di partecipazione alla vita della scuola di alunni, famiglie, territorio. Possibilità di fare emergere premesse indispensabili per la piena realizzazione di personalità che, in questa giovane età, sono ancora pressoché intatte sia a livello di potenzialità che a livello di originalità.

PROGETTAZIONE CONDIVISA IN TEMPO REALE NEL CLOUD TEAMS  OFFICE 365 D'ISTITUTO

Grazie all'applicazione web TEAMS inclusa nella piattaforma d'istituto Office 365 tutti i docenti dei diversi ordini e gradi di scuola possono collaborare a progettazioni condivise in tempo reale, scambiandosi indicazioni e risorse didattiche tramite i vari canali dedicati e le chat collaborative, con la sicurezza di lavorare in un ambiente protetto e professionale. 

In Teams, infatti, è possibile creare diversi tipologie di gruppi di lavoro, strutturati in modo automatico in base alle esigenze dei docenti o degli alunni. Nelle comunità di apprendimento professionali (PLC) è possibile sfruttare le funzionalità della suite Office (word, excel, power point) per editare file in cloud. Attraverso i numerosi web tool integrati si possono realizzare presentazioni dinamiche di impatto, accattivanti e di semplice consultazione (Sway) o sondaggi e quiz a punteggio per la verifica degli apprendimenti (Forms).

Nell'I.C.Colleferro II è stato possibile infatti creare una comunità di apprendimento professionale dedicata alla PROGETTAZIONE PER COMPETENZE in modo sincrono, accessibile da tutti i docenti dell'istituto, realizzando contemporaneamente:

- la dematerializzazione dei documenti relativi al CURRICOLO VERTICALE;

- il superamento della dimensione individuale, mediante la diffusione della pratica di progettazione sincronizzata di documenti e progettazioni condivise;

- la massima condivisione, consapevolezza ed accessibilità di tutte le risorse e dei materiali proposti dai dipartimenti disciplinari e dallo staff del dirigente scolastico, utili per implementare nelle attività didattiche quanto previsto dalla verticalizzazione del curricolo; 

- la diffusione e lo scambio delle buone pratiche didattiche e delle metodologie più innovative nei diversi ambiti disciplinari; 

- la trasversalità delle attività inerenti i compiti di realtà e la valutazione; 

-  l'organizzazione delle uscite didattiche e delle visite guidate dei vari consigli di classe e interclasse-intersezione;

- l'organizzazione e la condivisione delle attività relative all'intera progettualità del P.T.O.F.; 

- definire di aree di lavoro condivise dei dipartimenti disciplinari, delle funzioni strumentali, del team per l'innovazione digitale, dello staff del dirigente scolastico, ecc... 

LA MAPPATURA DEL CURRICOLO ONLINE CONDIVISA E STRUTTURATA

curriculum mapping .png

La Piattaforma online Curriculum Mapping,  è proposta da  Impara Digitale con l'obiettivo di offrire a tutti i docenti la possibilità di realizzare la mappatura dei corsi di studio, come strumento essenziale per facilitare:

- la condivisione dei programmi tra docenti della stessa disciplina e tra scuole dello stesso network educativo;

- la loro supervisione da parte dei coordinatori didattici;

- la fruizione ordinata e integrata dei contenuti didattici digitali da parte degli studenti.

Mappare il curriculum significa rendere intelligibile, condivisibile e trasparente il curriculum scolastico e le sue componenti. Con il curriculum mapping si possono vedere in modo sinottico i valori educativi fondamentali della scuola, le competenze di riferimento, la loro applicazione nei diversi assi culturali e livelli o gradi di scuola, la programmazione annuale per ogni anno e ciclo scolastico e la strutturazione delle unità formative della programmazione. 

Il processo si svolge interattivamente in tre fasi:

  • Documentare: per ogni parte del curriculum si registra in modo analitico il contenuto, per quale competenza e con quali modalità viene insegnato;

  • Valutare: i risultati sono valutati sia in base ai feedback relativi alla singola parte sia nel suo complesso in modo da reindirizzare il corso durante il suo svolgimento o la struttura di corsi simili;

  • Revisionare: Si revisiona il curriculum, anche durante lo stesso corso, sulla base degli input registrati.

Creato dall'Animatore digitale Dott.ssa Roberta Trezza Licenza CC Attribuzione

  • iccolleferro2.eu
  • Facebook Icona sociale
  • office 365
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now